Rassegna Stampa
Testata: La Nuova Sardegna

La limba parlata in forma poetica

21/06/2011

SINNAI. “Su cantu de sei” è il titolo della prima edizione della “Gara de poesia improvisata campidanesa” che è stata organizzata dal circolo di Legambiente Su tzinnibiri- a domu de sa cantada, che da alcuni anni si dedica alla salvaguardia e valorizzazione dei beni culturali e immateriali come la lingua sarda e l’antica tradizione del canto orale. L’iniziativa è promossa anche da Legambiente Sardegna con il patrocinio del Comune, dello Sportello della lingua sarda della Provincia e la collaborazione di “Casa Cossu” di Quartucciu, “Sa domu de su cantu” di Sinnai e “Su Framentu” di Quartu Sant’Elena. La gara, divisa in due sezioni mutetus a duus peis e mutetu longu, è tesa a tutelare, oltre che la lingua sarda, Su mutetu, straordinaria e unica espressione di canto improvvisato più arcaico e complesso tra quelli esistenti.

Chiavi di questa notizia: Legambiente