Rassegna Stampa
Testata: La Nuova Sardegna

Cappellacci: «Segnalate i roghi»

20/06/2011

CAGLIARI. «La situazione è sotto monitoraggio costante»: lo ha dichiarato il presidente della Regione autonoma della Sardegna, Ugo Cappellacci, nella prima vera giornata di incendi in Sardegna quest’anno. Il governatore ha voluto anche lanciare un appello: «Invito ciascun sardo non solo ad adottare tutte le cautele per prevenire gli incendi colposi, ma anche a sentirsi sentinella della nostra isola accanto alle istituzioni, segnalando tempestivamente incendi boschivi o qualsiasi altra emergenza ambientale». Cappellacci ha ricordato che «la giunta regionale ha approvato il piano antincendi 2011, che dispone gli strumenti idonei per le attività di previsione, prevenzione e lotta attiva contro gli incendi boschivi in Sardegna. Attività curate da Corpo forestale, Ente foreste, vigili del fuoco, volontari e barracelli. Il piano prevede lo schieramento di circa 9mila persone, 11 mezzi aerei regionali e cinque mezzi aerei messi a disposizione dal dipartimento della Protezione civile nazionale».

Chiavi di questa notizia: Incendi