Goletta Verde 2010

Stop a inquinamento, petrolio, cemento e nucleare. Via libera a rinnovabili, sostenibilità, a un mare pulito e di pace.

Goletta verdeEcco le parole chiave che viaggiano a vele spiegate a bordo di Goletta Verde 2010, la XXV edizione della campagna. Con un monitoraggio scientifico tutto dedicato alla caccia dei punti critici, mette nel mirino le foci dei fiumi, gli scarichi illegali, i tratti di mare interessati da fenomeni di inquinamento e quelli compromessi dalla mancata o scarsa depurazione. Sotto i riflettori anche la pesca di frodo, gli abusi edilizi vista mare – che rischiano di lievitare con i recenti e ripetuti annunci di condono - e gli accessi negati alla spiaggia. Il tour 2010 di Goletta Verde, inoltre, affronterà regione per regione tutti i rischi delle estrazioni petrolifere off-shore, facendo uno screening delle piattaforme esistenti ma anche di quelle future. Ribadirà anche il “No” di Legambiente al nucleare e al carbone, a favore dell’efficienza e delle fonti pulite.

Le campagne a bordo di Goletta Verde
A bordo di Goletta Verde 2010 viaggeranno i progetti di Legambiente che riconoscono nel mare, e nell’ambiente in generale, una risorsa in grado di valorizzare le unicità del nostro Paese, insieme alle iniziative messe in campo per tutelare i diritti dei più deboli. Come, ad esempio, “SOS Goletta”, “E tu Sali a bordo?”, “Nucleare? Respingilo al mittente!”, “Handiamo! 2010”, “Anno Internazionale della Biodiversità”.

SOS Goletta
È il servizio messo a disposizione dei cittadini per segnalare tubature che scaricano in mare, o nei laghi, liquidi o sostanze sospette in acqua, tratti di mare o di lago dal colore e dall’odore sgradevoli. Per fare una segnalazione basta inviare una breve descrizione della situazione, l’indirizzo e le indicazioni utili per individuare il punto, le foto dello scarico o dell’area inquinata e un recapito telefonico. Gli SOS si possono inviare via mail, all’indirizzo scientifico@legambiente.it o tramite sms e mms al numero 3460080726.

E tu Sali a bordo?
È una nuova iniziativa per partecipare a Goletta Verde e sostenere la campagna. Goletta Verde è una grande esperienza collettiva, è di tutti i cittadini e le cittadine che insieme a Legambiente vogliono continuare a lottare, a partecipare e a riappropriarsi del proprio territorio. Quanti vogliano salire a bordo e sostenere le battaglie del veliero ambientalista con il loro contributo possono farlo navigando sul sito www.golettaverde.it. Quello che chiediamo ai nostri visitatori è di “metterci la faccia”: vogliamo comporre insieme a tutti gli amici del mare lo striscione del tour di Goletta Verde 2011. Perché è grazie anche al più piccolo contributo che si possono vincere le battaglie più grandi.

Nucleare? Respingilo al mittente!
Spedisci le cartoline che non vorresti mai dover inviare, quelle con le ipotetiche future centrali nucleari, anche in riva al mare. Sostieni la petizione “Per il clima contro il nucleare”e respingi simbolicamente al mittente, il governo italiano, il ritorno dell’atomo in Italia! Per scegliere la cartolina e spedire la petizione collegati a www.legambiente.it

Le tappe di Goletta Verde 2010 in Sardegna
  • Asinara / Porto Torres  –  4, 5 agosto
  • Olbia / Tavolara – 7, 8 agosto